La vincitrice del contest “Democratizzare i futuri”

Per il nostro secondo contest in collaborazione con Italian Institute for the Future abbiamo ricevuto meno proposte rispetto al primo, ma eravamo consapevoli che il tema “democratizzare i futuri” fosse una sfida notevole per gli autori. Tra i racconti ricevuti, alcuni erano fuori tema poiché erano “semplici” distopie, che non erano l’obiettivo del concorso.

Abbiamo individuato quattro finalisti e tra questi abbiamo scelto il testo vincitore in collaborazione con la redazione dell’IIF.

Il racconto vincitore è L’ultima variante di Roberta Spagnoli (il titolo potrebbe variare), che sorprendentemente è un racconto sull pandemia, ma se lo abbiamo premiato è perché non è la storia sulla pandemica che ci si aspetta.

Il racconto di Roberta Spagnoli sarà quindi pubblicato a settembre sia qui su SPECULARIA che in cartaceo su FUTURI.

Tra i finalisti abbiamo scelto comunque due racconti meritevoli al di là dell’esito del contest, che saranno a loro volta pubblicati nei prossimi mesi.