Blog

Mai così incerta

Racconto fantapresidenziale di Francesco Morgante – Uscì sulla balconata avvolta in una coperta di lana e appoggiò sulla balaustra tutta la propria stanchezza. L’aria notturna le pizzicò le guance, portandole il respiro lento della città addormentata. Si tolse gli occhiali tondi e sottili, trasformando le luci fioche di Ariadne in un acquerello di buio e vapori ambrati. Continua a leggere Mai così incerta

Underworld

Racconto fantapandemico di Roberta Spagnoli – Per un anno mi sono risparmiato le carezze secche di mia nonna e i suoi baci umidi sui capelli, che mi rimaneva un prurito in testa per ore. Continua a leggere Underworld

La vincitrice del contest “Democratizzare i futuri”

Per il nostro secondo contest in collaborazione con Italian Institute for the Future abbiamo ricevuto meno proposte rispetto al primo, ma eravamo consapevoli che il tema “democratizzare i futuri” fosse una sfida notevole per gli autori. Tra i racconti ricevuti, alcuni erano fuori tema poiché erano “semplici” distopie, che non erano l’obiettivo del concorso. Abbiamo … Continua a leggere La vincitrice del contest “Democratizzare i futuri”

Caligo

Racconto metempsicotico di Marco Angelini – Tea mi guarda dall’altra parte della tavola, impassibile e muta. È rimasta così per tutta la cena, in silenzio, come fa ogni sera ormai. Fuori c’è un’insolita luce gialla che pare innaturale. Continua a leggere Caligo

L’intervista

Racconto teocapitalista di Matteo Maponi

L’ufficio era arredato in modo minimale. Pareti di un bianco ghiaccio, mobili dal taglio pulito e funzionale; l’unico colore caldo era quello della moquette color nocciola. Una larga vetrata sul muro di destra restituiva il contrasto tra il cielo rossastro e il profilo dentato della megalopoli industriale. Continua a leggere L’intervista

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Follow My Blog

Get new content delivered directly to your inbox.